Testimonianze

Testimonianza #14

REGIONE/PROVINCIA: Emilia Romagna/Parma PROFESSIONE: Educatrice Era l’anno 1994 quando iniziai a lavorare nel mondo del sociale non per ripiego, ma per scelta. Avevo molte aspettative legate soprattutto al tipo di lavoro che sarei andata a svolgere. Credevo, e lo credo ancora oggi che il lavoro di educatore, di operatore, di mediatore in ambito socio-educativo-assistenziale sianoContinua a leggere “Testimonianza #14”

Testimonianza #13

REGIONE/PROVINCIA: Emilia Romagna/Parma PROFESSIONE: Educatrice Sono una educatrice per ragazzi diversamente abili. Siamo a casa dal lavoro dal 24 Febbraio a causa della spiacevole pandemia Covid-19, la nostra cooperativa disattendendo un accordo firmato con le parti sociali e sindacali. Ci ha retribuito l’ultima settimana di Febbraio (24-29) con un Fis (Fondo d’integrazione salariale) altalenante conContinua a leggere “Testimonianza #13”

Testimonianza #12

REGIONE/PROVINCIA: Emilia Romagna/Parma PROFESSIONE: Educatrice Ho 41 anni, lavoro a scuola da 19 anni per una cooperativa che in realtà è diventata una multinazionale gerarchica, ho una bimba di 5 anni. Noi siamo a casa dall’ultima settimana di febbraio; all’inizio non pensavamo che si prolungasse così tanto questa emergenza, per cui stare a casa eContinua a leggere “Testimonianza #12”

Testimonianza #11

REGIONE/PROVINCIA: Veneto/Vicenza PROFESSIONE: Operaio chimico Sono un Operaio chimico in Veneto, nella valle delle concerie per intenderci il tipo di prodotti. Qui poco è cambiato in queste settimane, l’imperativo era, ed è, produrre e aumentare il fatturato a discapito della manodopera. I dispositivi di protezione li abbiamo sempre avuti per il tipo di lavorazioni conContinua a leggere “Testimonianza #11”

Testimonianza #10

REGIONE/PROVINCIA: Piemonte/Torino PROFESSIONE: Portalettere Lavoro come portalettere a Torino. Nel nostro settore ci sono stati (nel momento in cui scrivo) quattro morti e sono tantissimi i contagiati. In particolare al CMP (centro meccanizzato postale) di Torino c’è stato un caso accertato di Covid-19. Il nostro settore è uno di quelli maggiormente colpiti a causa dell’esposizioneContinua a leggere “Testimonianza #10”

Testimonianza #9

REGIONE/PROVINCIA: Umbria PROFESSIONE: Autotrasportatore Sto lavorando come se non fosse niente, mi mandano a Bergamo, Milano, Lodi, Verona, Brescia, Mi diedero una mascherina 3 se non 4 settimane fa al rientro dal nord facendomi firmare il foglio per avermi fornito il dpi (dispositivo di protezione individuale), tanto per scrollarsi responsabilità e perché ditte grosse perContinua a leggere “Testimonianza #9”

Testimonianza #8

REGIONE/PROVINCIA: Trentino Alto Adige/Trento PROFESSIONE: Archivista libero professionista Lavoro in Trentino come consulente archivista nel settore pubblico e privato.Le chiusure per arginare il contagio hanno prima rallentato e poi bloccato il mio lavoro, come quello di molti altri. La mia esperienza personale è questa: la pubblica amministrazione, nonostante ne parli da anni, si è mostrataContinua a leggere “Testimonianza #8”

Testimonianza #7

REGIONE/PROVINCIA: Lazio/Roma PROFESSIONE: Medico Sono un medico internista e lavoro in un pronto soccorso con percorso COVID19 di un ospedale universitario di Roma. Il lavoro si basa sulla valutazione dei pazienti che arrivano per sospetta infezione da COVID19 tramite ambulanza. Dall’inizio dell’emergenza è stata completamente modificata la logistica del pronto soccorso per creare le stanzeContinua a leggere “Testimonianza #7”

Testimonianza #6

REGIONE/PROVINCIA: Lombardia PROFESSIONE: Operatrice settore alberghiero Io attualmente sono in ferie forzate, quindi devo alternare le ferie con la malattia perché non sono stata assunta da più di 40 giorni. Quindi la compagnia alberghiera può rimborsare tutti i clienti, persino chi non viene nel 2021, però poi non tutela il dipendente. Estratti dalla testimonianza AContinua a leggere “Testimonianza #6”

Testimonianza #5

REGIONE/PROVINCIA: Lombardia/Milano PROFESSIONE: Educatrice Non c’è una comprensione del nostro lavoro, che è sull’educativa, sul crescere con l’utenza cercando di puntare sulle abilità del ragazzo e della ragazza con cui lavoriamo.Questa mancanza di riconoscimento non ci tutela. Estratti dalla testimonianza La nostra situazione contrattuale, abbiamo una paga molto bassa, non arriva nemmeno a 9 euro,Continua a leggere “Testimonianza #5”

Caricamento…

Si è verificato un problema. Aggiorna la pagina e/o riprova in seguito.


Racconta la tua storia


Segui le testimonianze

Per ricevere le nuove testimonianze direttamente sulla tua casella di posta, lascia il tuo indirizzo email:

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: