Testimonianza #8

REGIONE/PROVINCIA: Trentino Alto Adige/Trento

PROFESSIONE: Archivista libero professionista

Lavoro in Trentino come consulente archivista nel settore pubblico e privato.
Le chiusure per arginare il contagio hanno prima rallentato e poi bloccato il mio lavoro, come quello di molti altri.

La mia esperienza personale è questa: la pubblica amministrazione, nonostante ne parli da anni, si è mostrata in molti casi impreparata al telelavoro o allo smart working. Così impreparata che in questi anni ha ignorato l’ipotesi del telelavoro, in una settimana per alcuni è stato impossibile organizzare il tutto. Conclusioni: avrei potuto continuare a lavorare, ma i miei interlocutori pubblici no. A loro è stato negato il telelavoro e sono stati messi in ferie forzate. Quindi risento della precarietà del mio settore, ma risento anche dall’impreparazione del settore pubblico con il quale interagisco e che ha di fatto ostacolato ció che potevo fare.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: